domenica 23 novembre 2014

Involtini di carne....al Sapore di Arianna!!

Uno dei secondi piatti più golosi della mia infanzia, ricordo che i migliori i miei genitori li compravano a Palermo, tutt'altro che leggeri ma assolutamente da provare.
Gli involtini di carne di vitello si possono riempire con diversi condimenti, la ricetta tipica siciliana prevede mollica di pane raffermo, pinoli, uvetta e caciocavallo condimento messo al centro e chiuso...
Io ho una mia ricetta tutta personale..l'unione della mollica condita quasi come quella tipica siciliana ma con l'aggiunta di prosciutto e sottiletta...oltre ad avere un gusto ottimo e sfizioso...l'aggiunta della mollica con il prosciutto e la sottiletta rende tutto molto morbido, cremoso, slurposo..passatemi il termine :) ....vediamo se può piacervi....


Ingredienti per 9 involtini :

9 fettine di vitello sottili 
200 g di mollica di pane raffermo 
4 cucchiai di pomodoro pelato
1 cucchiaio di pinoli
1 cucchiaio di uvetta
2 cucchiai di parmigiano
3 fette di prosciutto 
5 fette di sottilette
1 uovo
pangrattato per la panatura
cipolla 
alloro
olio extravergine di oliva
sale e pepe

Battete un pochino la carne , dopo mettete tutte le fettine nell'uovo che avete precedentemente sbattuto con la forchetta e a cui avete aggiunto due pizzichi di sale. Lasciate riposare la carne nell'uovo, nel frattempo prepariamo la mollica che andrà dentro nei nostri involtini....

Prendete 200 g di mollica rafferma, passatela in padella con un goccino di olio, aggiungete un pochino di sale e una grattata di pepe, poi i pinoli, l'uvetta, aspettate che sia diventato tutto un po' croccante, e infine aggiungete il pomodoro pelato, amalgamate bene tutto dopo a fuoco spento aggiungete 2 cucchiai di parmigiano.




a questo punto prendete le fettine di carne e mettetele su un tagliere, mettete un cucchiaio di mollica sparsa sulla fettina, sopra adagiate 1/3 di fettina di prosciutto e mezza fetta di sottiletta....quindi andate avanti arrotolando...iniziate dalla parte più piccola...



Una volta arrotolati tutti, passate i fagottini nuovamente nell'uovo e poi nel pangrattato con un pochino di sale, a questo punto infilzateli nei bastoncini  quelli con cui si fanno gli spiedini, alternando alloro cipolla e fagottino...


Metteteli in padella con abbondante olio a fuoco bassissimo, coprite con un coperchio, girate a metà cottura, saranno pronti quando saranno ben dorati da entrambi i lati....accompagnate con una semplice insalata....davvero ottimi!!




2 commenti: